fbpx

Kenya Airways: nuova tratta Roma-Nairobi

Capitale del Kenya, Nairobi, con i suoi 4,5 milioni di abitanti circa è la più grande città dell’Africa Orientale. Centro politico e culturale tra i più importanti del continente africano la città ha goduto negli ultimi anni di una forte spinta economica dettata dall’aumento di turismo. Nairobi infatti, pur mantenendo purtroppo gran parte dei problemi sociali e demografici dei grandi centri africani, è particolarmente rinomata per la bellezza dei propri parchi naturali e per la fauna locale. Denominata, non a caso, la “capitale del Safari”, dal 13 giugno sarà ancora più semplice andare alla scoperta di tutte le attrazioni di questa stupefacente città grazie alla nuova tratta della Kenya Airways che unirà Nairobi a Roma.

Grazie alla nuova tratta, la compagnia offrirà un collegamento di qualità tra le due città e 43 diverse destinazioni in Africa continuando ad ampliare il proprio network e a modernizzare flotta. Tra i velivoli figura anche la punta di diamante della compagnia, impegnato proprio per unire l’Italia e il Kenya: il Boeing 787 Dreamliner.

 

 

Terra di safari e non solo

 

Se siete amanti del safari, dell’avventura e della natura nella sua forma più impressionante Nairobi è la meta che fa per voi. Ma la capitale kenyota non si limita a questo. Un passaggio al Bomas of Kenya per esempio è strettamente consigliato per capire pienamente la forza delle tradizioni e del folklore di questo antichissimo popolo. Così come lo sono le varie moschee sparse per la città o il Central Business District, costituito dalla piazza di City Square, attorno a cui si sviluppano i principali edifici amministrativi, tra cui la sede del Parlamento keniota, la Cattedrale della Sacra Famiglia, il municipio, il tribunale e il celebre Kenyatta Conference Centre.

Anche per i più impressionabili una visita al Nairobi Safari Walk è obbligatoria: si tratta infatti di un safari particolare, da fare a piedi, che vi porterà in giro tra la ricca vegetazione e le specie animali più disparate. La città, al di là del Parco Nazionale, in cui sarete condotti da guide specializzate in attrezzatissime 4×4, è piena ad ogni modo di zone verdi in cui rilassarsi, come ad esempio Uhuru Park, e circondata da ampissime zone in cui immergersi in lunghe escursioni: soprattutto Ngong Hills, dalla cui cima si può godere di una bellissima vista della città, e Karura Forest, famosa per le proprie cascate, grotte e una vera e propria giungla di bambù.

 

 

ViaggiareTutelato è costantemente impegnato al fine di accrescere la conoscenza e la comprensione dei diritti del passeggero.

Attiva la procedura di tutela e fai valere i tuoi diritti.

Siamo qui per aiutarti a risolvere i problemi che hai incontrato durante i tuoi viaggi

E lo facciamo GRATUITAMENTE

ViaggiareTutelato Staff