fbpx

Diritti dei Viaggiatori

Normativa comunitaria

Tra le numerose fonti normative di carattere sovranazionale disciplinanti il trasporto aereo, spicca per ampiezza applicativa il Regolamento (CE) 261/ 2004 del Parlamento europeo e del Consiglio dell’11 febbraio 2004 che istituisce regole comuni in materia di compensazione ed assistenza ai passeggeri in caso di negato imbarco, di cancellazione del volo o di ritardo prolungato e che abroga il regolamento (CEE) n. 295/91.
Cosa prevede il Regolamento 261/2004
Consulta il documento integraleContinua a leggere

Normativa internazionale

Altra fonte di primaria importanza in materia di trasporto internazionale di passeggeri, bagagli e merci è rappresentata dalla Convenzione di Montreal siglata dagli Stati membri dell’ICAO (International Civil Aviation Organization) il 28 maggio del 1999 e ratificata in Italia con la legge n. 12/2004.
Consulta il documento integrale Continua a leggere

Normativa nazionale

Oltre alle disposizioni contenute nel codice civile agli artt. 1678 e ss concernenti il contratto di trasporto in generale, la materia del trasporto aereo trova una specifica disciplina nel Codice della Navigazione
Consulta il documento
integrale o Continua a leggere…

I tuoi diritti sono importanti

E lo sono anche per noi

%

Dei viaggiatori non conosce i propri diritti

%

Sa cosa fare in caso di violazione

Cause su 100 sono a favore dei viaggiatori

È la strada giusta da percorrere

I tuoi diritti

R

Diritto all'assistenza

In caso di ritardo prolungato del volo il passeggero ha diritto all’assistenza, ovvero a pasti e bevande in relazione alla durata dell’attesa, a ricevere adeguata sistemazione in albergo, nel caso in cui siano necessari uno o più pernottamenti ed al trasferimento dall’aeroporto al luogo di sistemazione e viceversa, e due chiamate telefoniche o messaggi via telex, fax o e-mail.

R

Diritto all'informazione

Nei casi di negato imbarco, cancellazione o ritardo prolungato del volo le compagnie aeree hanno l’obbligo di informare i passeggeri in merito alle forme di tutela previste dalla normativa comunitaria.

R

Diritti dei passeggeri che viaggiano via mare su navi da crociera

I passeggeri che viaggiano a bordo di navi da crociera hanno diritto al rimborso de prezzo pagato o al trasporto alternativo in caso di cancellazione o ritardo della partenza superiore a 90 minuti.

R

Diritto al risarcimento del danno "vacanza rovinata"

In caso di inadempimento o inesatta esecuzione delle prestazioni incluse nel viaggio organizzato, sorge il diritto al risarcimento di due voci di danno:

  • Danno patrimoniale per gli esborsi economici sostenuti
  • Danno esistenziale o morale (causato dalla delusione e dalla frustrazione per il disservizio subito)

 

  • Cause Vinte 95% 95%
  • Utenti soddisfatti 100% 100%
  • Sorriso 100% 100%

E i risultati sono straordinari

Grazie al nostro servizio gratuito di assistenza e consulenza legale moltissimi viaggiatori hanno ottenuto il rimborso e/o il risarcimento loro dovuto in modo semplice, veloce ed appagante.